21 Novembre 2018

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Create an account

Fields marked with an asterisk (*) are required.
Name *
Username *
Password *
Verify password *
Email *
Verify email *
Captcha *
Reload Captcha

Romolo + Giuly: Alessandro D'Ambrosi e Beatrice Arnera

16 Settembre 2018

[VIDEO] Dal 17 settembre su Fox vi attende la prima stagione della nuova serie tv in 8 puntate, che racconta lo scontro tra due famiglie della Capitale: i Montacchi e i Copulati.

Guarda la nostra videointervista a Alessandro D'Ambrosi e Beatrice Arnera.

L’incontro fortuito tra Romolo Montacchi (Alessandro D’Ambrosi) e Giuly Copulati  (Beatrice Arnera) - destinata, come usanza del suo mondo, a un matrimonio di convenienza - e l’inaspettata scintilla amorosa che ne scaturisce, segna l’inizio degli imprevedibili accadimenti che cambieranno per sempre il volto della Città eterna.

Dal 17 settembre su FOX
Romolo + Giuly | La guerra mondiale italiana 
con Alessandro D'Ambrosi e Beatrice Arnera

Ma se Roma è in lotta, il resto d’Italia non rimane a guardare, e una terribile e sotterranea minaccia incombe sulla Capitale. Napoli e Milano - capitanate rispettivamente Don Alfonso (Fortunato Cerlino) e da Giorgio Mastrota (nei panni di se stesso) unite dall’odio per Roma si coalizzano nella più insospettabile delle alleanze. Le due città sono infatti esasperate dal bullismo culturale dei romani, che da sempre dileggiano i milanesi come dei noiosi stakanovisti avvolti dalla nebbia e i napoletani come “mariuoli” sommersi dai rifiuti e dal caos.
Ma come realizzare la presa della Città Eterna? L’amore contrastato tra Romolo e Giuly e l’inasprirsi dello scontro tra Montacchi e Copulati rappresentano l’occasione tanto attesa. La rivalità politica tra le parti si è ormai trasformata in una furibonda battaglia che coinvolge tutti i quartieri della città e le relative bande in uno scontro in bilico fra l’epico e il grottesco e senza esclusione di colpi. Finalmente il momento dell’invasione della Capitale tanto atteso dall’asse Napoli-Milano è giunto. È scoppiata la Guerra mondiale italiana.

Iscriviti al nostro canale YouTube!

I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok